• 1
 
 

In occasione del 25 Novembre “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, il Centro Antiviolenza “Il nido di Ana”,patrocinato dal Comune di Rieti e l'Assessorato alle Politiche Socio Sanitaire, in collaborazione con il Centro Commerciale Perseo,  il Conad Superstore, lancia la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne: “PER MOLTE DONNE LA VIOLENZA È PANE QUOTIDIANO. AIUTACI A COMBATTERLA!” L’iniziativa prevede la realizzazione di sacchetti di pane per sensibilizzare tutti i cittadini al tema della violenza contro le donne. Per ogni sacchetto di pane acquistato allo stand, presso il Centro Commerciale Perseo, verrà devoluto 1€ al Centro Antiviolenza di Rieti “Il nido di Ana”.  La campagna avrà inizio venerdì 25 novembre e si protrarrà sino al 27 Novembre, sarà possibile acquistare i sacchetti di pane dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 fino alle 19:00.

L’idea della campagna nasce dalla considerazione che il pane è un alimento base, che arriva nelle case di tutte le famiglie e che pertanto può veicolare uno slogan contro la violenza sulle donne e l’esistenza di servizi di aiuto che, garantendo l’anonimato, favoriscono l’attivazione di percorsi di fuoriuscita dalla violenza. La violenza sulle donne è infatti una realtà diffusa anche sul nostro territorio, ma spesso sommersa proprio perché avviene là dove esse portano il pane quotidiano, la loro casa. La violenza sulle donne riguarda tutti noi, anche chi non ne è coinvolto in prima persona. Si tratta di un fenomeno endemico, che contagia tutti a causa della sua diffusione. È nella società, nelle relazioni tra uomini e donne, nella quotidianità della vita familiare e di coppia che occorre indagare per trovare i semi della violenza. Semi che attichiscono ovunque e non solo nei contesti più poveri o precari. Sui sacchetti sarà presente il numero  del Centro Antiviolenza di Rieti “Il nido di Ana”, 0746/280512. Tutti i servizi sono offerti a titolo gratuito da personale qualificato nel rispetto della privacy.

Dove ci troviamo